Salta al contenuto Salta al piè di pagina

ANTICIPO DEL TFS: Come richiederlo evitando le lunghe attese.

Il TFS è l’acronimo di “Trattamento di Fine Servizio”, l’anticipo TFS è una soluzione pensata per tutti i dipendenti pubblici e statali, assunti con contratto a tempo indeterminato prima del 1° gennaio 2001, che raggiungono la pensione e che vogliono richiedere in anticipo il proprio TFS, per non dover aspettare le lunghe tempistiche di liquidazione previste dall’INPS.

Le tempistiche, infatti, possono essere piuttosto lunghe e possono arrivare anche a due-tre anni; l’attesa si allunga per i dipendenti che usufruiscono della Quota 100 o della Quota 102 per andare in pensione, i quali potrebbero aspettare anche fino a sette anni.

L’Anticipo TFS è previsto dall’articolo 23 del 4/2019, che consente la liquidazione immediata del TFS. Avvalendosi dell’Anticipo TFS, il pensionato potrà riceve la liquidazione del TFS maturato, in tempi brevi e in un’unica soluzione.

Lascia un commento

0.0/5