Salta al contenuto Salta al piè di pagina

BONUS MOBILI 2023: Novità per l’acquisto di arredi ed elettrodomestici.

Il bonus mobili è una detrazione Irpef per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici. In sostanza sostenendo una serie di spese si ottiene una detrazione del 50% da ripartire in 10 quote annuali.
La detrazione si ottiene indicando le spese sostenute nella dichiarazione dei redditi (modello 730) e spetta al contribuente che usufruisce della detrazione per le spese di intervento di recupero del patrimonio edilizio.

Il bonus mobili 2023 può essere impiegato per l’acquisto di mobili destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione. Tra i vari acquisti che rientrano nel bonus mobili 2023 troviamo: letti, armadi, cassettiere, librerie, scrivanie, tavoli, sedie, comodini, divani, poltrone, credenze, materassi e apparecchi di illuminazione.

Il bonus mobili è valido anche per l’acquisto di grandi elettrodomestici di classe A o superiore per i forni, alla classe E per le lavatrici, le lavasciugatrici e le lavastoviglie, alla classe F per i frigoriferi e i congelatori.

Per ottenere l’agevolazione è indispensabile realizzare un intervento di recupero del patrimonio edilizio sia su singole unità immobiliari residenziali sia su parti comuni di edifici, sempre residenziali.

Lascia un commento

0.0/5